Menu

Cronaca della visita degli amici di Grigny a Schio

Il 26 agosto il Sindaco Valter Orsi, con l'assessore alla Cultura Barbara Corzato e il presidente del Consiglio Comunale Sergio Secondin, ha ricevuto nell'aula consiliare di Palazzo Garbin gli ospiti francesi provenienti da Grigny: l’assessore Mme Elisabeth Etè e il professore André Guillemenot accompagnati da Annalisa Marsilio rappresentante dell'associazione "Amici di Schio-Grigny".
In un clima amichevole M.me  Elisabeth Etè ha precisato che anche a Grigny l'attuale primo cittadino M. Rio, ha ottenuto il consenso al primo turno! Un altro curioso elemento "gemello" tra le due città è il cognome del sindaco di Grigny, la cui famiglia è di origine spagnola, cognome che coincide anche con quello di una località scledense. Infatti in entrambe le lingue italiano e spagnolo, rio significa: piccolo corso d'acqua.

Giovedì 29 agosto alle 20.30 a Palazzo Toaldi Capra, con la partecipazione del Prof. Guillemenot che ha fornito le immagini, si è tenuta una conferenza sui "passaggi coperti" di Parigi.
Queste gallerie mettevano in comunicazione boulevards e luoghi frequentati, erano coperte da vetrate, con strutture di ferro e ghisa, di pregio architettonico; furono luoghi di commercio, scambio, incontri letterari, ma anche libertini!.. e ancor oggi ospitano negozi e boutique – che ripropongono talvolta le stesse categorie merceologiche d’un tempo.

La conferenza ha riscosso un notevole successo di pubblico e la relazione storico-architettonica ha fatto scoprire manufatti italiani inattesi in queste strutture, come i preziosi mosaici dei pavimenti della galerie Vivienne ad opera dell’italiano Facchina, che conobbe a Parigi un grande successo, rivoluzionando la tecnica di posa dei mosaici. Tra le sue opere si ricordano i soffitti del teatro dell’Opera.

Sabato 31 agosto i nostri amici “grignois” sono stati accompagnati in una visita guidata al giardino Jacquard, hanno apprezzato le strutture architettoniche, le presenze botaniche e la storia di questo giardino voluto da Alessandro Rossi, unico esempio di giardino fatto costruire per gli operai.

Grigny ha un legame particolare con la città di Schio, in quanto fu meta di emigrazione per molti abitanti dell'Altovicentino che ancor oggi hanno nella città francese i propri discendenti, come ha testimoniato l’assessore Barbara Corzato che  mantiene vivo il legame con i parenti stabiliti in questa cittadina francese alle porte di Parigi.

Questo sito utilizza i cookie per facilitare e migliorare la navigazione.

Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo

USO DEI COOKIE

Associazione Amici Di Schio Grigny utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che ne visiona le pagine. Gli utenti che visionano il sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati "cookie" salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente. Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del sito, altri per abilitare determinate funzionalità.
Analizzandoli in maniera particolareggiata i nostri cookie permettono di:

TIPOLOGIA DI COOKIE

A seguire una rapida spiegazione dei vari tipi di cookies in funzione delle finalità d’uso.

Cookie Tecnici

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione.

Questi cookie, inviati sempre dal nostro dominio, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).

Associazione Amici Di Schio Grigny utilizza esclusivamente cookie tecnici.

Cookie di analisi di servizi di terze parti

Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito fatto da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni al sito.

Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti

Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del sito come le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti che offrono le loro funzionalità tra le pagine del sito.

Cookie di profilazione

Sono quei cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del sito.

Associazione Amici Di Schio Grigny non utilizza cookie di profilazione.


Associazione Amici Di Schio Grigny, secondo la normativa vigente, non è tenuto a chiedere consenso per i cookie tecnici e di analytics, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti.
Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’Utente mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti

Entrambe le soluzioni sopracitate potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del sito.

SITI WEB E SERVIZI DI TERZE PARTI

Il sito potrebbe contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy che può essere diverse da quella adottata da Associazione Amici Di Schio Grigny e che che quindi non risponde di questi siti.
Un esempio è rappresentato dalla presenza dei “social plugin” per Facebook, Twitter, Google+ o altro. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. Altro esempio può essere Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite.
La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

COOKIE PROPRIETARI UTILIZZATI DALL'Associazione Amici Di Schio Grigny

COME DISABILITARE I COOKIES?

La maggior parte dei browser (Internet Explorer, Firefox, Chrome, ecc.) sono configurati per accettare i cookies. I cookies memorizzati sul disco fisso del tuo dispositivo possono comunque essere cancellati ed è inoltre possibile disabilitare i cookies seguendo le indicazioni fornite dai principali browser, ai link seguenti: